“Morte del prossimo e dintorni” incontro sulla qualità della convivenza

0
744

Lucca – Si intitola “Morte del prossimo e dintorni” l’incontro che si terrà venerdì 4 giugno, alle 17.00, nella chiesa di S. Cristoforo in via Fillungo a Lucca, nell’ambito delle iniziative del progetto “Un patto per la qualità della convivenza”.
L’appuntamento è promosso dal Servizio politiche sociali e giovanili della Provincia, dalla Scuola per la Pace e dal gruppo che fa capo a Fratel Arturo Paoli. Proprio Arturo Paoli, missionario lucchese ultranovantenne, sarà il principale relatore della conferenza a cui sarebbe dovuto intervenire anche lo psicanalista Luigi Zoja che, invece, non potrà essere presente.
Il progetto “Un patto per la qualità della convivenza”, articolato in varie iniziative, punta ad approfondire i temi come il conflitto e la violenza con modalità che rigenerino legami sociali e promuovano la collaborazione e l’integrazione tra le persone, con particolare riferimento ai giovani, agendo sul piano educativo, sulla responsabilizzazione, nonché sulla promozione della legalità e del rispetto reciproco.

Lascia un commento