Religione, Mazzocchi: “La laicità è il forndamento del multiculturalismo”

0
215

“La laicità dello Stato rappresenta il fondamento per l’incontro ed il confronto tra le religioni e le diverse culture. Guai ad uno Stato che non fosse terzo nei confronti di tutti i suoi cittadini e facesse partigianerie per l’una o l’altra religione.
E’ pur vero, ma è una considerazione che viene in un momento successivo, che chi governa un Paese non può farlo prescindendo dai valori culturali del popolo che rappresenta. Per questo noi cattolici del Popolo della Libertà apprezziamo l’idea di laicità positiva ribadita questa mattina dal Presidente Gianfranco Fini. Il Presidente della Camera, ha ribadito lo stesso valore che veniva testimoniato con azioni concrete da un padre della Patria come Alcide De Gasperi”.
Con queste parole l’On.Antonio Mazzocchi, deputato del Popolo della Libertà e Presidente dei Cristiano Riformisti ha commentato in una nota le dichiarazioni del Presidente Fini.
“Dovremmo rileggere con attenzione i tanti passaggi del pensiero di questo statista italiano riconosciuto da molti come il più laico della storia. Nello scontro che ebbe con Pio XII sulle elezioni romane del 1952 De Gasperi sarebbe stato disponibile ad obbedire al Pontefice dimettendosi da capo del partito cattolico. Nella veste di responsabile politico, però, non fu disposto a piegarsi alle direttive politiche del Vaticano. E disse testuali parole che rappresentano ancora oggi una grande testimonianza del valore della laicità: “Come cristiano accetto l’umiliazione benché non sappia come giustificarla; come presidente del Consiglio italiano e ministro degli Esteri, la dignità e l’autorità che rappresento e dalla quale non mi posso spogliare anche nei rapporti privati, m’impone di esprimere lo stupore…”.

Lascia un commento