Berlusconi-Obama, continua la collaborazione Italia-Usa

0
183

165414119_0b2d858a371Berlusconi ha incontrato a Washigton il Presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama.
“Sono qui a collaborare con Obama come ho fatto in passato con Clinton e con Bush. Sarei molto contento di augurarmi un rapporto personale, amichevole e diretto con Obama. Saranno i fatti a dirlo. Credo che abbiamo ben cominciato”.
In un incontro durato più di due ore alla Casa Bianca, Berlusconi ha sottolineato che “Barack ha posizioni non solo innovative, che guardano ad un futuro diverso e sono anche concrete e di assoluto buon senso. Cio’ apre il cuore nel vedere che le sorti della più grande democrazia del Mondo – ha aggiunto Berlusconi – sono assolutamente in buone mani”. Al centro del colloquio anche i temi legati al G8 di L’Aquila ma anche e soprattutto quelli della crisi finanziaria: “Stiamo lavorando per arrivare ad un corpo di regole e principi per evitare in futuro una crisi finanziaria ed economica come quella che abbiamo avuto. Siamo d’accordo – ha detto Berlusconi – sul fatto che non sia pensabile che il G8 produca questo corpo. E’ uno step che sarà seguito dal G20 di Pittsburgh per arrivare a soluzioni condivise che non condizionino il libero espandersi dei paesi”.

Lascia un commento