Anticrisi, Tremonti: ora tocca alle imprese

0
190

Ci saranno cinque miliardi per accelerare i pagamenti della Pubblica amministrazione: lo ha confermato il ministro dell’Economia Tremonti a proposito del decreto anticrisi.
Non c’è lo scudo fiscale: “Stiamo vedendo cosa fanno gli altri Paesi”. Sull’alleggerimento delle commissioni bancarie: “Utile non solo per le famiglie ma anche per le banche”.
“Abbiamo fatto la nostra parte, – dice Tremonti – ora tocca alle imprese”.

Lascia un commento