Consiglio dei Ministri senza Berlusconi e Tremonti

0
365

La riunione del Consiglio dei ministri nel quale all’ordine del giorno, come unico punto, l’esame definitivo del decreto legislativo con le disposizioni in materia di riduzione e semplificazione dei procedimenti civili di cognizione è terminata.

All’incontro non hanno preso parte nè il premier Silvio Berlusconi né il ministro dell’Economia Giulio Tremonti.

A presiedere il Cdm è stato Altero Matteoli, ministro per le Infrastrutture.

Lascia un commento