Palazzo Madama ha bocciato il Senato federale

0
107

La commissione affari costituzionali di Palazzo Madama ha bocciato il Senato federale. L’emendamento della Lega al ddl sulle riforme costituzionali ha avuto 13 voti a favore e 13 contrari,che in base al regolamento del Senato equivale ad un voto negativo. Hanno votato sì all’emendamento la Lega, il PdL e Coesione nazionale; si sono pronunciati contro il Pd, il Terzo polo, l’Idv e un senatore del gruppo misto. La questione del Senato federale verrà riproposta domani dal centrodestra nell’aula del Senato.