Beppe Grillo: “In Italia è in atto un colpo di Stato progressivo”

0
465

Londra – “In Italia è in atto un colpo di Stato progressivo. La fine della democrazia un passo alla volta, per abituare il cittadino al cambiamento”. Così ha scritto Beppe Grillo sul suo blog dove aggiunge: “Neppure Stalin o Mao hanno avuto la vostra faccia di bronzo, di cambiare le regole del gioco all’ultimo minuto dichiarando che è per la democrazia”.

Il riferimento che ha presoil leader del Movimento 5 Stelle è alla riforma elettorale: “Nessuno sa quando né come si voterà – aggiunge – e tutto perché il prossimo premier deve essere Monti, bisogna fare in modo che Grillo non vinca”.

Lascia un commento