Monte dei Paschi di Siena, Pdl: “”Bersani e Monti rispondano su Mps”. Bersani: ” “Il Pd non si è mai occupato e non si occupa di banche”. Grilli: “I controlli erano di competernza di Banca d’Italia”

0
1071

mpsLondra – Il PdL attacca Monti ed il leader del Pd sul caso Monte Paschi di Siena. “Bersani non può far finta di niente. Il Monte dei Paschi ha sempre fatto parte integrante del sistema di potere del Pci e dei suoi eredi, tant’è che è stato al centro di espliciti scontri politici all’interno di quel partito”, dice Cicchitto. E Gasparri: “Le operazioni di finanza spericolata sono servite a garantire il controllo della Fondazione,quindi del Pd,sulla banca”. “Bersani deve rispondere di tutto ciò, come lo deve fare Monti”.

“Il Pd non si è mai occupato e non si occupa di banche, dunque nessun imbarazzo” per la vicenda Monte Paschi”E’ questa la risposta di Bersani durante una conferenza stampa a Roma. E parlando di derivati aggiunge che il Pd in Parlamento ha cercato “di impedirli o regolamentarli, ma la destra ha largheggiato. Quindi la destra stia zitta e si vergogni”.

“I controlli su Monte dei Paschi di Siena sono di competenza di Bankitalia”. Lo ha puntualizzato il ministro dell’Economia, Grilli che poi ha aggiunto: “La situazione di Mps non è una novità, non è un fulmine a ciel sereno. Conoscevamo le sue problematicità già da un anno. Non ho evidenza di problemi in altre banche”.