Fermare il Declino, Giannino: “Pronto al passo indietro”

0
563

Londra – Dopo il caso del master a Chicago, evidenziato dal professor Luigi Zingales, suo ex sodale di movimento ecco la presa di posizione di Giannino.

“Chiedo scusa ai nostri elettori. Il mio è stato un errore gravissimo – ha detto Oscar Giannino, leader almeno sino a domani del movimento Fermare il Declino – Chiedo scusa a tutti. La linea di chiarezza che vogliamo portare avanti è netta e mi sono assunto tutte le responsabilità. Mi sono state attribuite online lauree e master a Chicago e il mio gravissimo errore è stato non essermene accorto. La discussione su questi titoli su Wikipedia andava avanti da tempo, ma io non uso Wikipedia e non me ne ero accorto. L’equivoco è nato perchè io sono stato più volte a Chicago e perchè la mia scuola economica di riferimento è quella. Anche il curriculum sbagliato sul sito dell’istituto Bruno Leoni è dovuto ad un giovane stagista che ha preso e messo dentro quanto trovato su Wikipedia”.

“Se è vero che si vota noi turandosi il naso io me ne vado, mercoledì la direzione nazionale di Fare si convocherà per valutare la vicenda, sono disponibile a qualsiasi tipo di soluzione” ha concluso Giannino

Lascia un commento