Il M5S occupa la sala del Mappamondo a Montecitorio

0
466

Londra – A Montecitorio il Movimento 5 stelle dichiara guerra sull’uso delle aule delle commissioni permanenti. Dopo l’invito alla autoconvocazione, esteso ieri a tutti i gruppi, i deputati stellati passano al contrattacco perché si sono visti negare dai questori, annuncia la capogruppo Lombardi, l’accesso alle aule di commissione. Quindi il M5S ha deciso di occupare dalle 11 l’unica aula operativa, la sala del Mappamondo, ora destinata all’attività della Commissione speciale.

Lascia un commento