Unione Europea, Renzi: “Regole in Ue fatte contro di noi”

Matteo Renzi ancora contro questa gestione dell'Ue

0
2144
Italian Prime Minister Matteo Renzi (R) talks with European Commission President Luxembourg Jean-Claude Juncker before the arrival of Pope Francis at the European Parliament in Strasbourg, eastern France, November 25, 2014. REUTERS/Patrick Hertzog/Pool (FRANCE - Tags: POLITICS RELIGION)

Il premier Matteo Renzi incontrando ad Asti i sindaci della provincia ha attaccato nuovamente l’Unione Europea, o meglio questa gestione dell’Ue. “Quando in Europa c’è da combattere gli altri Paesi fanno squadra, mentre noi siamo abituati a portare avanti i nostri distinguo e le nostre divisioni. Le regole del gioco in Ue – ha detto Renzi – sono state fatte contro di noinon siamo il salvadanaio di Paesi che chiedono solidarietà solo quando c’è da prendere”. Inoltre Renzi ha chiesto ai sindaci d’investire nell’edilizia scolastica, investimenti “fuori dal Patto di stabilità un Paese che non investe non ha futuro”.