Primo Maggio, Mattarella: “Fare di più per il lavoro. Salari non vanno compressi”

0
261
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la celebrazione della Festa del Lavoro a Roma, 1 maggio 2017. ANSA/Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica EDITORIAL USE ONLY

“Il Lavoro è la priorità” e “laddove la struttura produttiva e sociale non è più in grado di assicurare quelle condizioni che sorreggono i nostri diritti di cittadinanza, allora la crisi rischia di contagiare le stesse istituzioni rappresentative”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.