Mattarella sui migranti: “Colpire i trafficanti”

0
326

“E’ necessario combattere questo traffico anti-umano con tutte le energie necessarie, e anche con una visione di insieme. Occorre promuovere cooperazione e sviluppo per prosciugare i bacini dell’estrema indigenza che inducono ad affidarsi a organizzazioni criminali prive di scrupoli. Occorre fermare le armi che destabilizzano intere società, per promuovere pace, diritti, civiltà”. Lo afferma il Presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale contro la tratta degli esseri umani.