Mattarella: “Lavoro, la più grave delle questioni sociali”

0
296

“Il lavoro resta la prima, e la più grave, questione sociale. Anzitutto per i giovani, ma non soltanto per loro. E’ necessario che ve ne sia in ogni famiglia. Al tempo stesso va garantita la tutela dei diritti e la sicurezza, per tutti coloro che lavorano”. Lo ha deto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo discorso di fine anno agli italiani.