Mps, Profumo e Viola a giudizio per ostacolo alla vigilanza

0
165

Il gip di Milano Alessandra Del Corno ha rinviato a giudizio gli ex vertici di Mps, Alessandro Profumo e Fabrizio Viola. Il processo inizierà il 17 luglio. L’accusa di ostacolo agli organi di vigilanza e riferita allo stato dei bilanci della banca senese in merito alla tossicità dei derivati.