Napolitano ai giovani italiani: “Possiamo far crescere un Paese all’altezza delle conquiste della civiltà contemporanea più avanzata”

0
189

Il Capo dello Stato, visitando una nuova area archeologica sotto palazzo Valentini, sede della provincia di Roma è intervenuto sul problema dell’emigrazione dei giovani italiani. “Non credo si possa dire a nessuno che torneremo alla Roma imperiale, sarebbe eccessivo. Però possiamo far crescere un Paese all’altezza delle conquiste della civiltà contemporanea più avanzata”. Napolitano inoltre ha invitato poi a rafforzare “la consapevolezza della straordinaria eredità che ci è stata consegnata dalla storia”.