Lago Bajkal, il mare sacro ghiacciato

0
164

Russia, Siberia sudorientale. Un grande occhio si apre, antico e profondo, nel plateau roccioso tra l’oblast’ di Irkutsk e la repubblica di Buriazia. Proprio i buriati lo chiamano “Dalai nor”, mare sacro: profondo come un oceano (1642 metri il suo record, 744 è la profondità massima), con i suoi 25 milioni di anni è anche il più antico lago del pianeta. Ha anche il record del maggior volume d’acqua tra i laghi continentali. Secondo alcune stime contiene un quinto delle riserve di acqua dolce della Terra (circa 23mila chilometri cubi). (www.nationalgeographic.it)