Lettera in redazione

0
201

Egregio direttore,

Finalmente è arrivata una bella notizia che vorrei sottolineare. Anche questo inverno saremo allietati da una stagione teatrale di alto livello, con spettacoli e artisti da grande città. Ho letto con gioia ed entusiasmo il cartellone della prossima stagione del teatro dei vigilanti di Portoferraio e non vedo l’ora di rinnovare il mio abbonamento. Credo che il teatro di qualità sia veramente pane per l’anima, un’occasione da non perdere per noi stessi e i nostri ragazzi. In questa bella isola, spesso così carente nei servizi essenziali, qualcosa ogni tanto funziona e funziona bene. Vorrei allora fare i complimenti e ringraziare la signora Ida Goglia- che fra l’altro ho avuto l’opportunità di conoscere- per il lavoro svolto. Vorrei anche, con la speranza di non sembrare presuntuoso o arrogante, invitare i genitori a venire a teatro con i propri figli, di regalare loro, e il prossimo Natale potrebbe essere una buona occasione, l’abbonamento per gli spettacoli. In tempi di crisi, non lasciamoci impoverire anche la mente. Sono contento, inoltre, della rassegna teatrale dedicata ai bambini delle scuole, alla quale hanno aderito il Comune di Portoferraio e quello di Capoliveri. Un progetto importantissimo perché i più piccoli possano scoprire il meraviglioso mondo del palcoscenico. Un mondo di fantasia che allo stesso tempo è vero, vicino, con il quale si può anche interagire, senza schermi che dividano. Insomma, se esistesse un giornale che pubblica solo notizie positive, questa meriterebbe la prima pagina.

Gerardo La Barbera – Youritaly

Lascia un commento