La ballata al IX Gruppo degli Eurofighter Typhoon

0
499
Un Eurofighter Typhoon pronto al decollo presso l'aeroporto di Grosseto. Foto di Lorenzo Barsotti

Grosseto – Si è svolta venerdì 2 marzo, presso la base del 4° Stormo Caccia Intercettori, la tradizionale “ballata del IX Gruppo”. L’evento non è altro che una fusione tra una goliardata e il raduno di uno dei due gruppi che hanno sede nella base di Grosseto.

Quelli che solitamente vengono coinvolti in prima persona sono il comandante uscente del gruppo e quello subentrante. Per l’edizione 2012 rispettivamente il maggiore Marco Bertoli e il maggiore Moris Ghiadoni. La festa, che non è aperta al pubblico e vi è possibile partecipare solo su invito, è organizzata dal Comandante del IX Gruppo e dai suoi subalterni.

L’evento ha inizio nel pomeriggio, dove vengono approntati dai tre ai quattro velivoli per “aprire le danze” con decolli e passaggi sulla base in formazione. Una volta terminato lo show in aria, gli invitati possono ammirare da vicino i prestigiosi Eurofighter Typhoon con la possibilità di scattare fotografie ricordo e di provare l’emozione di calarsi all’interno del cockpit.

Al termine dell’attività sulla linea di volo, prima dell’aperitivo nei locali della palazzina del gruppo, si possono acquistare gadget marchiati dal prestigioso cavallino rampante che fu di Francesco Baracca, simbolo del 4° Stormo. Il clou della ballata si raggiunge però a cena. Allestito all’interno di un hangar, il banchetto è l’occasione dove piloti, personale ed ex appartenenti al reparto, con l’aiuto di una band musicale e caricature riguardanti aneddoti della vita di gruppo appositamente preparate, ridono goliardicamente dei propri trascorsi.

Lorenzo Barsotti

Lascia un commento