Genova, l’esempio della Onlus “L’Arca”: sostegno al reparto di neonatologia.

0
178

Genova – Una Onlus, nata nel 2005, a sostegno del reparto Neonatologia, è operante presso l’Ospedale S.Martino di Genova, dove è stato perfezionato il Reparto di Maternità e creata la “Casa del Parto”, un centro di nuovissima concezione.

L’Arca, aiuta i genitori con bambini che presentano patologie neonatali con diverse problematiche. E’ attiva in sostegno al Reparto, con volontari per le mansioni più comuni, a fianco degli infermieri e riceve le segnalazioni di problematiche, dal Prof.Trasino, Primario Pediatria Università.
L’Associazione è nata dalla volontà di un gruppetto di genitori, che comprendono le esigenze di altri genitori di bambini ricoverati in Patologia, operando in tutto il Reparto disposto su 3 piani.
Lo spazio disponibile è limitato ad una stanza con servizi, ma offre ristoro e ascolto alle persone che assistono i piccoli.
Logicamente le necessità sono molte e poche stimabili persone si occupano di questo progetto, che sarebbe auspicabile realizzare in ogni Ospedale.
Oltre al Prof.Trasino è molto attivo anche il Prof.Fulcheri,anatomopatologo.
Per sostenere le spese ed acquistare nuovi macchinari, l’Associazione promuove Eventi dei quali il prossimo sarà sostenuto dalla Società Eventi Culturali.
Non esiste la possibilità di aiuto da parte di Istituti religiosi, e l’attività è grande insieme alle spese che riguardano:acquisto macchinari – sostegno Corsi di aggiornamento per i Medici – Borsa di studio per futuro Medico – apparecchiature.
Si verificano casi di grande sensibilità sociale, che, per fortuna, possono essere risolti all’Istituto Don Orione, dove sono ospitati bambini abbandonati, bambini con problemi sociali, che soggiornavano altrimenti, in ospedale per mesi.

E’ auspicabile portare a conoscenza l’esistenza di Associazioni di questa impronta, che sono massimamente carenti sul territorio e invitare quanti desiderino offrire aiuto in varie forme.

Luisa Costa