Pregliasco: “Da metà aprile pensare a ripresa progressiva”

0
112

“Dalla Lombardia arrivano i primi segnali positivi, ma occorrono almeno altri 15 giorni di blocco. Poi, verso metà aprile, si potrà pensare a una riapertura progressiva e mirata, tutelando soprattutto gli anziani e i fragili”. A dirlo all’Adnkronos Salute è il virologo dell’Università di Milano Fabrizio Pregliasco.

Lascia un commento