Anelli: ‘La terza dose a tutti i medici, ognuno è a rischio’

0
204

E’ il presidente dell’Ordine dei Medici Fnomceo, Filippo Anelli, a spiegarlo, in vista della formalizzazione delle indicazioni del Cts sul richiamo, chiedendo che la terza dose venga fatta a tutto il personale sanitario anche se, precisa, “puo’ avere un senso partire da quelli piu’ esposti come quelli che lavorano nei reparti Covid”.

Articolo precedenteGermania al voto per il dopo-Merkel
Prossimo articoloF1, Hamilton vince davanti a Verstappen. La Ferrari è terza con Carlos Sainz

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here