Telecom Italia, maxi multa di 103,794 milioni

0
346

Londra – L’Antitrust ha inflitto a Telecom Italia una maxi multa di 103,794 milioni per aver ostacolato l’espansione dei concorrenti nei mercati dei servizi di telefonia vocale e dell’accesso ad internet a banda larga e ha diffidato il gruppo telefonico dal ripetere le pratiche di abuso.

Telecom, è scritto in una nota dell’ Autorità per la Concorrenza, ha prima opposto agli altri operatori un numero ingiustificatamente elevato di rifiuti di attivazione dei servizi all’ingrosso, i cosiddetti K0, inoltre ha attuato una politica di sconti alla grande clientela business per il servizio di accesso al dettaglio alla rete telefonica fissa, impedendo a un concorrente, altrettanto efficiente, di operare in modo redditizio e su base duratura nello stesso mercato.

Lascia un commento