Perché l’Agenzia Europea del Farmaco rientra nella trattativa sulla Brexit

0
271

Trasloco in forse per l’Agenzia europea per il farmaco (Ema), attualmente ospite a Londra ma, a causa della Brexit, costretta a trovare una nuova dimora. La notizia aveva scatenato l’interesse di diverse città del Vecchio Continente, decise ad aggiudicarsi quella che, con 890 dipendenti, un budget da 300 milioni di euro e un programma di eventi ricchissimo, è una delle agenzie comunitarie che attira più fondi e visibilità.