Smartphone, le regole che tutti dovrebbero conoscere

0
173

Dal risparmio energetico agli accorgimenti per proteggere l’apparecchio dalla sabbia, ecco alcune regole da seguire per un utilizzo “consapevole” del tuo smartphone. Se in un edificio la copertura di rete è scarsa, spostatevi vicino ad una finestra: sarà più facile avere campo. Il modo migliore per proteggere il vostro telefono da sporcizia, pioggia e sabbia è inserirlo in un sacchetto di plastica con chiusura ermetica. Tenete sempre il telefono lontano da altri dispositivi elettronici come computer portatili, iPad, tablet e televisione. Un altro modo per ottenere un segnale migliore sul vostro telefono è spegnere WiFi e Bluetooth. Altrimenti provate a riavviare il telefono. Un modo semplice per aumentare il volume del tuo telefono è metterlo in un bicchiere o in una tazza. Utilizzate applicazioni come Viber per effettuare chiamate gratuite tramite WiFi. Scaricare app simili significa risparmiare. Uno dei modi più semplici per risparmiare la batteria del telefono quando non si ha bisogno di ricevere o effettuare chiamate – soprattutto quando si sta dormendo – è… spegnerlo. Se ti capita spesso di smarrire il tuo smartphone, inserisci il tuo nome e numero di telefono nel blocca schermo del telefono: chi dovesse ritrovarlo potrà contattarti. Le batterie dei telefoni sono state progettate per essere caricate spesso, contrariamente a quanto si pensa generalmente. I navigatori consumano la batteria dei cellulari molto velocemente: per evitare questo, fate uno screenshot della porzione di mappa che vi serve e poi spegnete Internet. Con Google Maps è possibile condividere la propria posizione con amici e familiari puntando uno “spillo” sulla mappa.