Istat: nuovo record per indice di vecchiaia, Italia prima in Ue

0
63
A Caucasian grandfather and his newborn grandson are indoors in a living room. The grandfather is watching his baby, who is making a funny face.

“Non si ferma la crescita dell’indice di vecchiaia che al primo gennaio 2018 raggiunge quota 168,9: il rapporto tra gli anziani (65 anni e più) e i giovani (meno di 15 anni) registra così un nuovo record nazionale”. Lo rileva l’Istat.