Si risveglia dopo un ictus e parla slavo

0
119

Si sveglia dal coma dopo una lesione cerebrale e parla con accento slavo. Si chiama ‘Sindrome da accento straniero’ e quello registrato in un paziente italiano a Padova è il primo caso nel nostro Paese. L’uomo, un 50enne, era stato colpito da un ictus tre anni fa e il suo caso è stato studiato dal team guidato da Konstantinos Priftis del Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova.

Lascia un commento