Applausi a New York per Cupellini e Servillo

0
52

New York – Il film di Claudio Cupellini Una vita tranquilla ha riscontrato un grande consenso al Tribeca Film Festival, la rassegna cinematografica fondata da Rober De Niro e Jane Rosenthal in seguito agli attentati dell’11 settembre. Il film di Cupellini, già visto al Festival del Cinema di Roma, è l’unico film italiano in concorso nella sezione Spotlight del Tribeca, dedicata al cinema contemporaneo internazionale.

Una vita tranquilla racconta la storia di un ex camorrista, interpretato da Toni Servillo, che è fuggito dalla sua terra e si è trasferito in Germania con una nuova identità, un nuovo lavoro e una nuova famiglia. Ma un giorno il passato si ripresenta nei panni di Diego, il figlio avuto in Italia.