Campionato del mondo di motocross MX3, Salvini in pole position

0
222

Il Campionato del mondo di motocross MX3 2009 esprimerà domani (domenica 5 luglio) i verdetti definitivi di questa ottava prova che si sta correndo sul crossodromo Monte Coralli di Faenza, dove la DBO, società che gestisce la promozione e l’immagine dei campionati iridati nel nostro paese grazie ad un accordo con la Youthstream che ne detiene i diritti, e il Moto Club Faenza, stanno riproponendo una bella sfida iridata dopo il fango dello scorso 29 marzo che obbligò gli organizzatori ad annullare la gara dopo le prime manche del mondiale MX1/MX2.

Torna in terra di Romagna il rombo delle grandi moto fuoristrada, e lo fa per una ricorrenza importante che segna il settantesimo GP dell’MX3 dalla sua nascita nel 2004, mentre di questa stagione è l’ottava prova del Campionato del mondo riservato ai prototipi di cilindrata fino a 650cc, moto di elevata potenza dove l’azzurro ufficiale Husqvarna, Alex Salvini, attualmente secondo in graduatoria, sta regalando grandi soddisfazioni tricolori, con una fantastica pole che lo ha visto primeggiare volando sul terreno bagnato dalla poca pioggia caduta durante le prove.
Dietro al felsineo chiude le qualifiche lo sloveno Matevz Irt (Honda), il francese Pierre Alexandre Renet (Suzuki), lo spagnolo Alvaro Lozano. Più dietro, in decima posizione, trova posto il vicentino Federico Bracesco (Honda) davanti al frusinate Daniele Bricca (Honda). Ottavo il francese leader di classifica Julien Vanni (Honda).

In EMX2 la migliore prestazione è andata al transalpino leader di campionato Christophe Charlier (Yamaha) davanti al finlandese Kullas (Ktm) e all’olandese Herlings (Ktm).
Hanno ancora più bisogno di sostegno gli azzurri presenti nell’europeo EMX2 dove a fine qualifiche la migliore prestazione è risultata l’undicesima del vergiatese Alessandro D’Angelo (Honda) che ha chiuso davanti al bergamasco Rudy Moroni (Yamaha) ed a poche lunghezze dal toscano Gianluca Martini (Suzuki), Stefano Pezzuto (Suzuki), Andrea Cervellin (Husqvarna).

Il programma di domani si apre alle ore 9,15 con l’ingresso in pista del Trofeo Ktm per i warm-up che poi vedrà interessati anche i piloti dell’europeo classe EMX2 e più tardi anche gli assi del mondiale MX3. Prime manche finali a partire dalle 11,25 rispettivamente per Ktm, EMX2 e mondiale MX3 che vedranno le repliche a partire dalle 14,30.
La giornata si chiuderà in bellezza con la cerimonia di premiazione che assegnerà la vittoria assoluta ai protagonisti di questa prova.