Rugby, scagionati i giocatori della Francia

Fermati a Edimburgo per caso stupro, interrogati e rilasciati

0
135

La polizia di Edimburgo ha reso noto di aver scagionato, dopo averli interrogati, alcuni dei giocatori della nazionale francese di rugby fermati dalle forze dell’ordine mentre si apprestavano a rientrare in patria.
Secondo altre fonti, ad essere stati messi in stato di fermo erano stati in sette. La polizia ha precisato che l’accusa era di molestie sessuali, scaturita da una denuncia ma che dopo aver sentito dei testimoni l’inchiesta è stata archiviata. Il gestore del pub ‘Tigerlily’, nel centro di Edimburgo, ha confermato che alcuni rugbisti francesi erano presenti nel locale a tarda ora, senza fornire altri dettagli. Ora la nazionale francese, battuta ieri per 32-26 dalla Scozia, dovrebbe ripartire versi Parigi, dopo che l’aereo era stato bloccato per consentire gli interrogatori.