Il Manchester City supera il Chelsea: la Premier è più vicina

1-0 ai Blues, ora Guardiola comanda con 18 punti di vantaggio

0
145

Un gol di Bernardo Silva a inizio ripresa piega il Chelsea e consegna, di fatto, la Premier al Manchester City che guida il massimo campionato inglese con 18 punti di vantaggio sul Liverpool (potrebbero scendere a 16 in caso di successo dello United domani sul terreno del Crystal Palace) a nove giornate dal termine. Per Antonio Conte è l’ennesimo, brutto stop che porta i Blues a -5 dal quarto posto, utile per la Champions. Sotto una fitta pioggia, gli uomini di Pep Guardiola sono stati meno belli del solito ma tanto è bastato per avere ragione di un Chelsea a tratti timoroso e pasticcione, come nel caso del gol-partita nato dall’asse David Silva-Bernardo Silva che beffa prima un incerto Alonso e poi Courtois e di fatto sigilla il passaggio di consegne. Ancora un ko per l’Arsenal, battuto 2-1 a Brighton

Stavolta niente Harry Kane, ci pensa il sudcoreano Son a regalare la vittoria al Tottenham, avversario mercoledì della Juventus in Champions, contro l’Huddersfield, match della 29ma giornata di Premier: è finita 2-0 grazie ai gol dell’attaccante asiatico al 27′ pt e al 9′ st. Con questa vittoria gli Spurs consolidano il quarto posto a +5 sul Chelsea impegnato domenica nel big match con il Chelsea. Secondo posto momentaneo invece per il Liverpool, trascinato alla vittoria dai gol del solito Salah e di Mane. Negli altri incontri della giornata, vittorie dello Swansea (4-1 al West Ham), del Burnley (2-1 all’Everton) e del Watford (1-0 al Wba). Pareggio infine tra Leicester e Bournemouth (1-1) e Southampton-Stoke (0-0).

Il quadro della 29/ma giornata 

  • Burnley-Everton 2-1
  • Leicester City-Bournemouth 1-1
  • Southampton-Stoke City 0-0
  • Tottenham-Huddersfield 2-0
  • Watford-West Bromwich 1-0
  • Swansea City-West Ham 4-1
  • Liverpool-Newcastle 2-0
  • Brighton-Arsenal 2-1
  • Manchester City-Chelsea 1-0
  • Crystal Palace-Manchester United lunedì ore 21:00