Boca Juniors, Tevez si fa male in carcere: ecco cos’è successo

L'attaccante si fa male durante una partita svolta in carcere mentre visitava il fratello detenuto

0
83

Quello che è accaduto a Carlitos Tevez ha fatto infuriare la società argentina del Boca Juniors, squadra dove attualmente milita l’attaccante. Il fratello dell’Apache sarebbe detenuto per via di una rapina avvenuta nel  2010, che chiaramente non ha avuto il finale sperato.

Adesso il fratello di Tevez sta scontando la sua pena all’interno del carcere, ma i 16 anni da scontare rendono ogni cosa più difficile sotto tutti i punti di vista. L’ex attaccante della Juventus è andato negli scorsi giorni a fare una visita inaspettata, ma le cose non sono finite nel migliore dei modi.

Durante la visita di Tevez si è svolta una sfida a calcio, dove a quanto pare le entrate non sono state leggere, tanto da provocare l’infortunio dell’Apache, che ha fatto letteralmente infuriare il Boca Juniors, poiché il giocatore non avrebbe dovuto rischiare di esporsi a certi rischi. Il problema non sembrerebbe essere di carattere articolare ma muscolare, ma la sensazione è che questa volta Carlitos non la passerà liscia.