Manchester United, Pogba: “Sto giocando poco. Mourinho? Nessun problema con lui”

Il centrocampista ha parlato del suo momento difficile al Manchester United

0
160

Paul Pogba è stato uno degli acquisti più costosi degli ultimi anni, poiché le grandi qualità del centrocampista francese hanno subito fatto pentire al Manchester United di averlo ceduto da giovane, motivo per cui la squadra di Mourinho per aggiudicarselo nuovamente ha messo sul piatto ben 100 milioni.

Pogba è tornato ma fino ad adesso il suo rendimento è stato discontinuo, tanto da far decidere a Mourinho di schierarlo titolare con meno frequenza. Nonostante questo periodo non sia certamente dei migliori, il francese sembrerebbe non preoccuparsi particolarmente delle voci che riguardano la sua mancanza di rendimento: “Con Mourinho non ho alcun problema, rispetto le sue decisioni. Stare tanto in panchina non mi era mai capitato, ma mi può rafforzare. Lasciare lo United? La situazione può cambiare, è ancora troppo presto per parlarne”, ha dichiarato il centrocampista nel post gara contro lo Swansea, dove dopo diverso tempo è stato schierato titolare.

Successivamente Pogba ha anche focalizzato la sua attenzione sui prossimi Mondiali, dove con la Francia sarà chiamata ad un ruolo di grande responsabilità: “Abbiamo il potenziale per vincere la coppa del Mondo. C’e’ una bella squadra ma bisogna lavorare – ha affermato -, sarà comunque dura”.