Primavera all’insegna degli eventi sportivi a Merano

Running, bici, nuoto e mountainbike: gli ingredienti di Merano per tre mesi dedicati allo sport e al movimento.

0
65

La posizione della città di Merano si presta particolarmente a essere location ideale per molti sport o per eventi. La città è, infatti, in pianura (a soli 300 metri slm) ma all’imbocco di quattro valli (Val d’Adige, Val Senales, Val d’Ultimo e Val Passiria), con l’imponente catena del Tessa che protegge dal maltempo proveniente da Nord.
Per questa ragione la città è sede “naturale” di diversi eventi sportivi che ogni anno si svolgono sul territorio, soprattutto in primavera, quando le giornate di sole sono tante e le temperature miti.

Il 18 aprile farà tappa a Merano il Tour of the Alps, con la presenza appena confermata anche di Chris Froome (quattro volte vincitore del Tour de France).
La corsa a tappe Euroregionale (16-20 aprile), vedrà i più importanti nomi del ciclismo professionistico internazionale sfidarsi sulle strade dell’Alto Adige, del Tirolo e del Trentino in una gara a tappe di cinque giorni, che promette spettacolo in mondovisione.
Nato nel 2017 come grande progetto transnazionale che unisce i tre territori, il Tour of the Alps si conferma sempre di più come una tra le più belle gare a tappe del calendario ciclistico internazionale.
Per gli appassionati di running l’appuntamento è invece per il 29 aprile con la classica Half Marathon di Merano-Lagundo, giunta alla sua 25a edizione. Indimenticabili sono i ricordi e le impressioni dei podisti che ripensano a questa manifestazione. Da Merano a Lagundo andata e ritorno: questo è il percorso della Mezza Maratona, uno degli eventi più popolari in Alto Adige. Da diversi anni vi partecipano appassionati provenienti da tutto il mondo.