Maradona parla del rigore concesso al Real Madrid contro la Juventus

L'argentino ha espresso la sua opinione sul rigore che ha condannato i bianconeri all'eliminazione

0
146

L’episodio di questa settimana con il quale il Real Madrid ha ottenuto il rigore negli ultimi minuti di gara contro la Juventus ha diviso il mondo del calcio. L’episodio era molto dubbio e ha scatenato diverse polemiche, coinvolgendo tutti i grandi nomi di questo sport, che hanno espresso la propria opinione sull’accaduto.

Tra questi grandi nomi, spicca quello di Diego Armando Maradona, che ha fatto un analisi molto particolare sulla vicenda che ha condannato la Juventus all’eliminazione: “Non era rigore. Lucas Vazquez è stato costretto a tuffarsi. Era di fianco a Buffon e Benatia che veniva da dietro voleva rubargli la palla. Vazquez si è lasciato cadere… l’avrei fatto anche io. Sarebbe stato gol del Real al 99%”.