Roma – Liverpool, credere nella finale è un obbligo

L'impresa è difficile ma non impossibile per i giallorossi

0
241

Questa sera si svolgerà il match di ritorno delle semifinali di Champions League, con il Real Madrid che è nella serata di ieri si è ufficialmente guadagnato il pass per la finale di Kiev. Oggi tocca a Roma e Liverpool affrontarsi dopo la netta vittoria della squadra di Klopp nel match d’andata per 5-2.

Questa sera si scoprirà chi sarà l’altra finalista di questa Champions League, che anche quest’anno si è rivelata ricca di emozioni e sorprese. Ribaltare un risultato così complicato, giocando contro un grande ex come Salah che già nella gara di Anfield ha dimostrato di essere parecchio in forma non sarà facile per la squadra di Di Francesco.

Tuttavia la Roma ha il dovere di crederci, poiché contro ogni pronostico ha dimostrato di saper compiere una grandissima impresa contro il Barcellona e questa sera servirà una prestazione come quella del turno precedente. I presupposti ci sono tutti viste le sorprese che abbiamo visto fino ad adesso, ma in questo momento l’unica certezza è che Dzeko e compagni hanno l’obbligo di crederci fino in fondo.

Lascia un commento