Serie A, Milan obbligato a vincere contro il Verona in vista della finale di Coppa Italia

I rossoneri non devono pagare la pressione in vista dell'incontro con i bianconeri

0
243

Per il Milan la rincorsa alla Champions è ormai terminata, ma la squadra di Gattuso ha l’obbligo di dimostrare miglioramenti e sopratutto di arrivare alla finale di Coppa Italia contro la Juventus con il piglio giusto.

A partire da oggi contro il Verona i rossoneri dovranno dimostrare di credere in un progetto futuro, motivo per cui la squadra è obbligata a terminare la stagione limitando i danni delle spese attuate la scorsa estate. Battere coloro che con ogni probabilità saranno destinati ad essere ancora una volta campioni d’Italia per il settimo anno consecutivo potrebbe già un grande passo avanti, ma prima c’è il Verona.

Oggi i rossoneri scenderanno in campo alle 18 a San Siro con l’obbligo di non farsi scappare l’Atalanta che ha un solo punto di vantaggio al sesto posto. Gattuso ha già ottenuto il rinnovo da parte della società e deve assolutamente trovare i giusti settaggi per il presente e specialmente in futuro.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Musacchio, Rodriguez; Kessiè, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Conti, Biglia

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; A. Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Calvano, Fossati; Verde, Cerci, Matos. Allenatore: Pecchia

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Bianchetti, Valoti

Lascia un commento