Mondiali Russia 2018, ecco gli incontri di oggi (FOCUS + FORMAZIONI)

Grandi match nella giornata odierna

0
149

Dopo la giornata di ieri che ha portato dietro tanti argomenti e anche grandi polemiche, il Mondiale è pronto a proseguire il suo percorso con altre tre gare che animeranno la giornata odierna. Si parte con Egitto – Uruguay alle ore 14, con Salah che dopo il brutto infortunio subito nella finale di Champions League contro il Real Madrid è pronto a giocare dal primo minuto per i colori egiziani.

Ieri è stato proprio Cuper a confermare la presenza di Salah nell’undici di partenza. «Ha recuperato molto bene, partirà dal primo minuto, salvo imprevisti. L’Urugauy? Non è solo Suarez e Cavani, c’è il Maestro da tanti anni, una squadra ben definita».

PROBABILI FORMAZIONI
Egitto (4-2-3-1): El Hadary; Fathy, Samir, Hegazy, Abdel-Shafi; Hamed, Morsy; Salah, Said, Sobhi; Mohsen. All: Cuper
Uruguay (4-4-2): Muslera; Caceres, Godin, Gimenez, Varela; De Arrascaeta, Bentancur, Vecino, Nandez; Suarez, Cavani. All: Tabarez

Il secondo match sarà invece tra Marocco e Iran alle 17, che potenzialmente rappresentano le due formazioni con meno possibilità di accedere al turno successivo, poiché nello stesso girone ci sono Spagna e Portogallo, motivo per cui le due formazioni sanno benissimo che ci vorrà una partenza perfetta per cercare di posizionarsi nel modo migliore.

LE PROBABILI FORMAZIONI

MAROCCO (4-1-4-1): El Kajoui; Mendyl, Saiss, Benatia, Hakimi; El Ahmadi; Ziyech, Boussoufa, Belhanda, Amrabat; Boutaib. Ct: Renard

IRAN (4-3-3): Beiranvand, Mohammadi, Pouraliganji, Cheshmi, Montazeri; Shojaei, Haji Safi, Ebrahimi; Amiri, Azmoun, Jahanbakhsh. Ct: Queiroz

Infine si conclude con il big match tra Portogallo e Spagna alle ore 20, che risulta essere chiaramente la partita del giorno, con Cristiano Ronaldo che affronterà i compagni del Real Madrid e allo stesso tempo gli avversari del Barcellona, per dare vita ad un match che già solo dai nomi dei giocatori in campo non ha bisogno di presentazioni.

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Cedric, Pepe, Fonte, Guerreiro; Bernardo Silva, William Carvalho, Joao Moutinho, Joao Mario; Cristiano Ronaldo, Guedes.
SPAGNA (4-3-3): De Gea; Nacho, Pique, Sergio Ramos, Jordi Alba; Koke, Busquets, Iniesta; Silva, Diego Costa, Isco.