Mondiali Russia 2018, l’Uruguay supera l’Egitto allo scadere grazie a Gimènez

Un successo ottenuto solamente nel finale nonostante il divario tra le due squadre

0
147

Una partita equilibrata nonostante i favori del pronostico fossero dalla parte dell’Uruguay, con l’Egitto che ha giocato con orgoglio nonostante la sconfitta, arrivata solamente con una rete di Gimènez proprio al 90′ minuto. Sarebbe questa la sintesi ideale della partita, ma bisogna anche sottolineare la prova d’orgoglio dell’Egitto, che si è dovuto arrendere solamente allo scadere.

Salah è partito a sorpresa dalla panchina, poiché nonostante il giocatore abbia recuperato alla grande dall’infortunio, il tecnico ha preferito averlo ancora più in forma nei due match successivi della fase a gironi. Il successivo ingresso del giocatore del Liverpool non ha purtroppo cambiato le sorti della gara per gli egiziani, costretti a soccombere ad una squadra che con Cavani e Suarez in attacco aveva sicuramente un bagaglio tecnico superiore.