Mondiali Russia 2018, Corea del Sud: Son rischia l’arruolamento nell’esercito in caso di mancata qualificazione

Il campione del Tottenham ha diverse possibilità per evitare tutto ciò

0
198

In questi primi giorni i Mondiali hanno regalato grande spettacolo e da anni non fanno altro che essere una grande vetrina per tutti i giocatori più ambiziosi, che con la chiamata della Nazionale hanno la possibilità di dare una svolta importante alla propria carriera.

Tuttavia un eventuale convocazione potrebbe anche essere l’occasione per evitare un qualcosa di non molto piacevole, lo dimostra il caso di Son, asso del Tottenham e della Corea del Sud. Nel caso in cui il giocatore non dovesse riuscire a portare la sua squadra a superare i gironi per accedere alla fase successiva, sarà costretto ad arruolarsi nell’esercito.

Ogni cittadino coreano ha l’obbligo di arruolarsi entro i 28 anni di età e l’unico modo con cui Son potrebbe evitare tutto ciò sarebbe quello di ottenere un’esenzione per meriti sportivi, che arriverebbe solamente nel caso in cui la Corea del Sud riuscisse a superare i gironi e ad accedere agli ottavi di finale del Mondiale.

Vista la sconfitta all’esordio contro la Svezia e la presenza di Germania e Messico nel girone, la strada della Corea del Sud è tutta in salita, ma Son avrebbe ancora altre due possibilità, ovvero i Giochi Asiatici che si svolgeranno in Indonesia fra agosto e settembre e la Coppa d’Asia che si gioca a gennaio negli Emirati Arabi.