Mondiali Russia 2018, Benatia duro su CR7: “Non ha fatto nulla di eccezionale”

Il difensore bianconero parla del cinque volte pallone d'oro

0
183

Anche questa volta Cristiano Ronaldo ha vinto il duello con Benatia, responsabile del calcio di rigore assegnato alla Juventus che ha regalato il passaggio del turno al RealMadrid al Bernabeu. Questa volta le maglie sono quelle della nazionale marocchina e portoghese, ma il risultato non è cambiato.

Anche questa volta Cristiano Ronaldo è andato in gol, nonostante nella giornata di ieri sia riuscito ad entrare in partita come tutti si aspettavano. Al termine della gara Benatia, fresco di eliminazione, ha parlato del fenomeno portoghese:“Ho fatto solo due falli su di lui e c’erano, ma il giallo è stato esagerato – ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport – Tutti sappiamo che è uno dei più forti al mondo ma gli piace protestare, mettere pressione all’arbitro. Ho chiesto rispetto anche per la mia squadra: falli non fischiati, rigori non concessi. Sfortunato contro Cristiano Ronaldo? Ha bisogno di poche occasioni per segnare. Poi guardiamo la gara intera e ci accorgiamo che non ha fatto grandi cose. E’ un buon giocatore, ma non è che ogni volta che ha toccato palla ci ha messo in difficoltà. Gli basta poco per segnare, soprattutto se butti giù il nostro uomo sul primo palo”.