Mondiali, l’Uruguay domina contro i padroni di casa della Russia: primo posto nel girone agguantato

Un netto 3-0 che parla chiaro sulla supremazia del girone

0
133

Grande pomeriggio di calcio con l’Uruguay che ha strapazzato i padroni di casa della Russia con un netto 3-0, che ha messo subito le cose in chiaro su chi doveva effettivamente avere la supremazia del girone, chiuso a punteggio pieno da Suarez e compagni.

Secondo quanto visto nelle gare precedenti sembrava che la Russia potesse giocarsi meglio quest’incontro, anche perché gli 8 gol nelle prime due partite avevano lasciato pensare ad un girone facile, ma nel momento in cui l’Uruguay è piombato sulla strada dei russi le cose sono cambiate.

A portare in vantaggio l’Uruguay è stato Luis Suarez dopo soli 10 minuti, con una punizione cinica che si è infilata all’angolino basso. Dopo aver subito il gol del vantaggio, la Russia ha anche commesso l’errore di realizzare un autogol con Cerysev al 23′ minuto.

A chiudere definitivamente la gara è stato Edinson Cavani, che proprio allo scadere ha firmato il gol del definitivo 3-0. La Russia ha dovuto giocare anche in 10 per via dell’espulsione di Smolnikov, che al 36′ sul   2-0 per l’Uruguay ha complicato ulteriormente la vita ala sua squadra.