Il pronostico di Pirlo: “Con Ronaldo la Juve può trionfare in Europa”

L'ex juventino parla delle grandi possibilità dei bianconeri in Champions con CR7 in squadra

0
293

L’acquisto di Cristiano Ronaldo ha portato un grande entusiasmo in casa bianconera, poiché società, giocatori e tifosi sono con il morale al massimo per aver acquistato quello che attualmente è il giocatore più forte al mondo.

CR7 inizierà la preparazione a partire dal prossimo 30 luglio e già in molti si sbilanciano sul tema Champions League, che da anni è un obiettivo a cui la Juventus è andata più volte vicino, ma questa volta con un acquisto del genere i bianconeri potrebbero aver trovato la pozione giusta.

Tra tutti coloro che hanno affrontato questa tematica spicca un grande ex che i piedi sapeva farli funzionare abbastanza bene. Si tratta di Andrea Pirlo, che ai microfoni di Sky Sport ha parlato dell’acquisto del portoghese da parte della sua ex squadra:“La Juve di Cristiano Ronaldo vincerà la Champions? Ci prova, non è detto che comprando un giocatore così la vinci, però certamente ti avvicini molto. Un giocatore che sposta gli equilibri magari può servire finalmente alla Juve per vincere la Champions”.

Successivamente Pirlo si è anche soffermato sulla competitività della Serie A, che sta iniziando ad essere nuovamente più alta: “Con CR7 il campionato e già finito? Il campionato bisogna giocarlo -risponde Pirlo-. E bisogna vincerlo, perché in Italia tutte le partite sono difficili. Sicuramente Ronaldo è un giocatore forte che farà la differenza, ma in Italia le partite bisogna sempre giocarle”.

L’acquisto di Cristiano Ronaldo ha sicuramente dato molti punti a favore della causa bianconera, ma Pirlo ha anche affermato che un pò tutte le squadre in questo mercato stanno mettendo in pratica diverse trattative importanti e si sono rinforzate: “Tutte le squadre hanno fatto un buon mercato, dalla Roma all’Inter, che hanno preso dei buoni giocatori, si sono rinforzate tutte. Il Napoli farà qualcosa e da Ancelotti mi aspetto quello che ha sempre fatto: in tutte le squadre dove è andato ha sempre vinto e ha sempre fatto molto bene, quindi cercherà di riportare questo suo modo di allenare anche a Napoli”.

Lascia un commento