Champions League, disfatta Roma: tris del Real Madrid al Bernabeu

I blancos dominano contro i giallorossi che escono a testa bassa

0
75

Una partita da dimenticare per la Roma, che esce dal Bernabeu annichilita e con una prestazione da dimenticare che ha visto qualche tentativo solamente sul finale, quando il Real Madrid dominava già con il risultato di 3-0. I blancos sono passati in vantaggio proprio sul finire della prima frazione di gioco, con una splendida punizione di Isco.

Nella ripresa la Roma non è riuscita ad essere incisiva e al momento giusto il Real Madrid ha preso sempre più piede e ha raddoppiato il suo vantaggio prima con Bale e poi con Mariano al 58′ e in chiusura di gara. Solo quando il risultato era già compromesso Dzeko ha fallito qualche palla gol, ma è anche vero che il Real Madrid ha tirato i remi in barca e ha pensato solamente a difendere il risultato e rifiatare.