Juventus, Allegri mette in guardia i suoi: “Adesso il Napoli subisce molto meno”

Il tecnico conosce bene i miglioramenti fatti dagli azzurri e ha chiesto ai suoi una partita basata sull'attenzione

0
93

In attesa del big match che nella giornata di domani vedrà Juventus e Napoli scendere in campo all’Allianz Stadium alle ore 18, Massimiliano Allegri ha sottolineato come il risultato della gara non sia affatto scontato, ribadendo che i bianconeri nonostante risultino favoriti hanno la necessità di fare una grande gara per sperare di avere la meglio sugli avversari.

Il Napoli si trova solamente a tre punti di distanza e chiaramente cercherà di fare tutto il possibile per appaiarsi accanto ai bianconeri in vetta alla classifica. A parlare della grande sfida di domani è stato il tecnico bianconero Massimiliano Allegri, che alla vigilia della gara ha messo in guardia la sua squadra, sottolineando i miglioramenti degli azzurri con Ancelotti in panchina: “Sta cambiando nelle gestione delle partite. Subisce meno, ha preso solo un gol e segnati sette. Ha un ruolino importante, ha perso solo una gara nelle ultime sette. Carlo ha avuto l’intelligenza di non distruggere quanto fatto da Sarri negli ultimi anni. Anche quando ha perso a Genova, ha fatto una conferenza da grande allenatore. La partita non sarà assolutamente squilibrata, perchè le gare vanno giocate e vinte: nell’ultimo turno in Spagna hanno perso Real e Barça. Il Napoli merita i complimenti per gli ultimi anni. Ma anche la Juventus, perché vincere è straordinario”.