Ventura si rimette in gioco dopo la disfatta Mondiale: si riparte da zero con il Chievo

L'ex ct vola a Verona per cogliere la sfida che potrebbe ribaltare sorti della sua carriera

0
67

Dopo la pesantissima sconfitta da parte del Milan a San Siro, il Chievo ha esonerato in tronco il suo vecchio allenatore D’Anna per chiamare l’allenatore più odiato del calcio italiano. Stiamo parlando di Gian Piero Ventura, proprio colui che fallì l’obiettivo qualificazione per i Mondiali Russia 2018.

Il tecnico è chiamato a riscattare questo grande fallimento, del resto la sua bravura con le squadre piccole era stata importante per la sua successiva convocazione come ct della Nazionale e adesso l’ex allenatore azzurro potrebbe sentirsi nuovamente a suo agio su una panchina che comporta certamente delle responsabilità con livelli di pressione più accessibili.

Il Chievo attualmente non è messo affatto bene dal punto di vista della classifica, dato che il club si trova all’ultimo posto in classifica, motivo per cui un eventuale salvezza di Ventura potrebbe portare a qualche rivalutazione futura. Una sfida tosta quella colta dall’allenatore, con l’obiettivo di poter dimostrare ancora di poter essere all’altezza di tale ruolo.