Liga, Real Madrid asfaltato dal Barcellona: una manita per distruggere i sogni dei blancos

I blaugrana protagonisti di una gara da sogno

0
83

Una prestazione stellare quella del Barcellona, che riesce a trionfare con grande margine nel classico spagnolo con il Real Madrid. La partita più attesa del weekend termina malamente per i blancos, che stanno attraversando un momento di grande crisi, con Lopetegui che dopo questa grande batosta è sempre più a rischio esonero.

I tifosi del Real sono stati abituati a pretendere sempre molto dai giocatori e una sconfitta del genere non sarà stata certamente gradita. A portare in vantaggio i blaugrana è stato Coutinho all’11′, con Suarez che qualche minuto dopo ha raddoppiato su calcio di rigore. Le speranze della squadra di Lopetegui erano rimaste ancora valide fino al gol di Marcelo che aveva momentaneamente ridotto le distanze.

Dal gol del Real Madrid in poi il Barcellona ha iniziato a spingere fortissimo, mettendo in serie difficoltà i blancos, con Suarez che successivamente trova altri due gol al 75′ e all’83′, portandosi a casa il pallone con una splendida tripletta. A concludere la gara sul 5-1 è stato invece l’ex juventino Vidal, che ha messo la ciliegina sulla torta su una gara che è stata praticamente perfetta per i blaugrana.