Valencia, Alemany prova a risollevare la squadra dal momento difficile: “Ci rialzeremo”

Il dirigente sportivo crede che la squadra abbia grandi margini di miglioramento

0
71

Il dg del Valencia, Mateu Alemany, ha analizzato il momento dei suoi in conferenza stampa. “Il nervosismo è qualcosa che a mio avviso non deve far parte di una società, un’altra cosa è essere preoccupato. Non esserlo sarebbe assurdo, non era nelle previsioni trovarci in questa posizione. Però stiamo già cercando le cause e le relative soluzioni. Vorrei avere più punti, la Liga è un campionato lungo e ampio, ci sarà tempo per rialzarsi. Abbiamo una rosa di qualità, ho piena fiducia nei ragazzi. Le valutazioni sul mercato e sui singoli le faremo a fine anno, ogni altra valutazione sarebbe prematura e sbagliata. Marcelino? E’ arrabbiato, come noi. Vuole migliorare le cose ma fare speculazioni non è fa me. Quando si pensa al futuro, si perde la prospettiva del presente e quando succederanno le cose, in un senso o nell’altro, prenderemo le relative decisioni. Non abbiamo però perso fiducia in lui, che me lo chiediate mi infastidisce”.