Inter, Spalletti commenta la pesante sconfitta: “Non riusciamo a mantenere alta la concentrazione”

Il tecnico nerazzurro invita i suoi a rialzarsi in vista delle prossime gare

0
71

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter, è intervenuto su DAZN: “Non ce la facciamo a mantenere per lunghi tratti questa concentrazione, questo livello di guardia, questo codice rosso. Immancabilmente si va a concedere qualche disattenzione, qualche metro agli avversari. Così facendo diventa tutto più difficile”.

Sembrava tutto riaperto dopo il gol di Icardi… “Ma ugualmente nelle letture individuali, nelle prese di posizioni abbiamo perso troppi duelli mentre loro hanno mantenuto costante, dall’inizio alla fine, il loro rendimento. Noi siamo saliti ad inizio ripresa, la gara era nelle condizioni di poter esser vinta da tutti e due, poi da parte nostra c’è stato un altro calo”.

Avete sofferto sugli esterni… “Quando uscivano dal recinto trovavano un vuoto. Fino al terzino avevano campo libero, dovevamo chiudere meglio i varchi”.

L’espulsione di Brozovic era evitabile? “Non lo so, non ho visto bene il fallo. E’ chiaro che in quel momento un po’ di reazione emotiva ce l’hai, ma non sembrava un fallo così cattivo”.