Lazio, Cagni: “Inzaghi allenatore ideale per il club”

Parole importanti nei confronti dei biancocelesti

0
193

La Lazio ha agguantato il quarto posto, che detiene in solitaria in attesa di affrontare il Milan dopo la sosta. Ai microfoni di Radiosei è intervenuto Gigi Cagni, che ha detto sui biancocelesti: “Inzaghi sta consolidando le sue capacità da allenatore, quindi c’è la crescita da parte di tutti. Disputando più competizioni è costretto a fare delle scelte, quando mandi in campo una formazione non ci sono bocciature. Dipende poi dal calciatore: è lui che deve far cambiare idea al tecnico. Il Milan non è all’altezza di Roma e Lazio, ma dipenderà da quanto ci metterà a trovare il giusto assetto. Ho allenato per poco Correa da vice di Zenga alla Sampdoria. Si vede che è migliorato rispetto a quei tempi, è un grande professionista e un bravo ragazzo. Tecnicamente è forte, ma quelli come lui rischiano di mancare nella continuità, rabbia e cattiveria. Questi fattori li sta acquisendo alla Lazio. Non può certo fare il centrocampista di rottura, da metà campo in avanti può fare la differenza”, le sue parole.